Diario di un’italiana in Ghana

Perché ci sia un inizio c’è bisogno di desiderio e determinazione.

Dal desiderio e dalla determinazione parte il mio inizio.

Advertisements

3 thoughts on “Diario di un’italiana in Ghana

  1. Lo diceva bene Kipling nella poesia al figlio:
    “SE”
    Se riesci a non perdere la testa, quando tutti intorno
    La perdono, e se la prendono con te;
    Se riesci a non dubitare di te stesso, quando tutti ne dubitano,
    Ma anche a cogliere in modo costruttivo i loro dubbi;
    Se sai attendere, e non ti stanchi di attendere;
    Se sai non ricambiare menzogna con menzogna,
    Odio con odio, e tuttavia riesci a non sembrare troppo buono,
    E a evitare di far discorsi troppo saggi;

    Se sai sognare – ma dai sogni sai non farti dominare;
    Se sai pensare – ma dei pensieri sa non farne il fine;
    Se sai trattare nello stesso modo due impostori
    – Trionfo e Disastro – quando ti capitano innanzi;
    Se sai resistere a udire la verità che hai detto
    Dai farabutti travisata per ingannar gli sciocchi;
    Se sai piegarti a ricostruire, con gli utensili ormai tutti consumati,
    Le cose a cui hai dato la vita, ormai infrante;

    Se di tutto ciò che hai vinto sai fare un solo mucchio
    E te lo giochi, all’azzardo, un’altra volta,
    E se perdi, sai ricominciare
    Senza dire una parola di sconfitta;
    Se sai forzare cuore, nervi e tendini
    Dritti allo scopo, ben oltre la stanchezza,
    A tener duro, quando in te nient’altro
    Esiste, tranne il comando della Volontà;

    Se sai parlare alle folle senza sentirti re,
    O intrattenere i re parlando francamente,
    Se né amici né nemici riescono a ferirti,
    Pur tutti contando per te, ma troppo mai
    nessuno;
    Se riesci ad occupare il tempo inesorabile
    Dando valore a ogni istante della vita,
    Il mondo è tuo, con tutto ciò che ha dentro,
    E, ancor di più, ragazzo mio, sei Uomo!

    Mi piace

  2. Beauty is truth, truth beauty,-that is all
    Ye know on earth, and all ye need to know
    (John Keats, Ode on a Grecian Urn)

    L’Africa è bellezza da amare e da difendere da predoni e da falsi idoli; la sua cultura antica, definita spregiativamente primitiva, ha tutti gli anticorpi per difendersi, purché gli africani lo vogliano!
    Questo è un progetto che nobilita chi ha l’opportunità di spendervi la propria vita!

    Mi piace

  3. Cara Antonella, forse sei arrivata nella tua Itaca, nell’interpretazione del poeta Kavafis:

    Itaca (Costantino Kavafis)
    (una poesia in cui il cammino diviene la meta. Samsara è Nirvana).

    Quando ti metterai in viaggio per Itaca
    devi augurarti che la strada sia lunga
    fertile in avventure e in esperienze.
    I Lestrigoni e i Ciclopi
    o la furia di Nettuno non temere,
    non sarà questo il genere d’incontri
    se il pensiero resta alto e il sentimento
    fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo.
    In Ciclopi e Lestrigoni, no certo
    né nell’irato Nettuno incapperai
    se non li porti dentro
    se l’anima non te li mette contro.

    Devi augurarti che la strada sia lunga
    che i mattini d’estate siano tanti
    quando nei porti – finalmente e con che gioia –
    toccherai terra tu per la prima volta:
    negli empori fenici indugia e acquista
    madreperle coralli ebano e ambre
    tutta merce fina, anche aromi
    penetranti d’ogni sorta, più aromi
    inebrianti che puoi,
    va in molte città egizie
    impara una quantità di cose dai dotti.

    Sempre devi avere in mente Itaca
    – raggiungerla sia il pensiero costante.
    Soprattutto, non affrettare il viaggio;
    fa che duri a lungo,per anni, e che da vecchio
    metta piede sull’isola, tu, ricco
    dei tesori accumulati per strada
    senza aspettarti ricchezze da Itaca.

    Itaca ti ha dato il bel viaggio,
    senza di lei mai ti saresti messo
    in viaggio: che cos’altro ti aspetti?

    E se la trovi povera, non per questo Itaca ti avrà deluso.
    Fatto ormai savio, con tutta la tua esperienza addosso
    Già tu avrai capito ciò che Itaca vuole significare.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...