Banconote povere e sporche

Conoscete il gioco del cerino? Quello che te ne devi liberare prima che ti bruci le dita e del cerino non rimanga nulla? Qui in Ghana questo gioco si fa con i soldi.

Un po’ la carta scadente con cui si fanno le banconote, un po’ l’uso che se ne fa, le mani sudate che le stringono, il riporle nei luoghi più assurdi, spesso senza la protezione di un portafoglio.

Insomma queste banconote diventano presto carta sporca, maleodorante. Repellente. Ed è meglio lasciarla deperire in mano d’altri che nelle proprie.

Soprattutto il taglio da 1 Ghana Cedi. L’equivalente di circa 4045 centesimi. Così comune tra le categorie più deboli e povere, per cui è difficile avere in tasca 10 o anche solo 5 GHC. Quell’unico Ghana Cedi che gira, gira, gira. Stretto nel pugno, alla maniera in cui qui tengono i soldi, fino a diventare ancora meno del niente. Carta sporca, maleodorante. Repellente.

Copia di DSC_0002

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...