africa news

Kenya, ha 13 mln di anni il più piccolo e vecchio cranio di scimmia

Il più giovane, e nello stesso tempo, più vecchio esemplare di primate è stato recentemente ritrovato nel Bacino del Turkana, nel sito di Napudet in Kenya. Il cranio, praticamente completo, risale a 13 milioni di anni fa, epoca del Miocene.

La scoperta e i suoi risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Nature. A guidare anni di lavori il professor Isaiah Nengo che si è formato all’Università di Nairobi e che attualmente insegna al De Anza College negli States. In ogni caso, nei suoi studi e ricerche, ha sempre formato team di studenti e archeologici africani.

Il cranio del baby ape, grande quanto un limone, e appartenente – pare – a una razza estinta a causa del cambiamento climatico, apre nuove strade allo studio dell’evoluzione dei primati e alle loro differenti discendenze e linee evolutive.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...