culture

Fotografi ghanesi, i fantastici dieci

Da tempo i fotografi africani raccontano i loro Paesi e ciò che li circonda attraverso il loro “personale obiettivo“, la loro macchina fotografica.

Questa lista di dieci tra i migliori fotografi ghanesi – pubblicata da TheCulturTrip, dà la misura delle versatilità e della ricchezza che sta sia nello sguardo dei fotografi, sia nei soggetti che compongono il loro lavoro.

Di uno di loro, Nana Kofi Acquah – unico a essere stato inserito da Shutterstock nella loro lista dei “100 fotografi da seguire su Instagram” –  avevo parlato già nel 2014 su Voci Globali.

mosquito-girl2

© Nana Kofi Acquah – Gentile concessione dell’autore

L’elenco dei dieci comprende tutti nomi le cui foto lasciano intravedere le molte sfaccettature di questo Paese, non solo luoghi, ma soprattutto persone.

Nell’elenco Yaw Pare, coinvolgente anche quando usa il bianco e nero che “parla” di movimenti e colori e Steve Ababio, impegnato anche a preparare future generazioni di fotografi.

yawpare

©Yaw Pare  Foto su Instagram

Naturalmente non manca James Barnor, la sua carriera è cominciata sessant’anni fa, e prima con il bianco e nero e poi con il colore – primo fra tutti – ha raccontato i cambiamenti di questa nazione, dall’indipendenza ai giorni nostri. Una leggenda vivente in Ghana, che ha fotografato anche personaggi come Richard Nixon o la duchessa di Kent.

barnor

©James Barnor  Anni Settanta, gli esordi del colore nella fotografia

Della giovane generazione, invece, Emmanuel Bobbie, conosciuto anche come Bob Pixel, e noto per la sua abilità a dare dignità e senso alle piccole cose. Di Amokwei Quarshie si dice invece che abbia un occhio cinematografico e, a tratti, epico. Gilbert Asante, si presenta invece così: ossessionato da tutto ciò che è bello. E belli, a volte insoliti, sono i suoi ritratti. Soprattutto di donna.

Anche per Ben Bond, la figura femminile è un elemento fondamentale – ma non il solo – della sua arte che privilegia il bianco e nero.

Last but not least, la lista dei migliori fotografi ghanesi, cita il giovane Mel Arthur, che strizza l’occhio alla natura e alle sue bellezze e Amfo Connolly, noto soprattutto nell’ambito pubblicitario e per le campagne di marchi fashion internazionali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...