culture

Una donna racconta le donne, “alberi senza frutti”

L’arbre sans fruits, l’albero senza frutti, così in Niger si indica una donna che non ha avuto oppure non può avere figli.

Un’onta, una diminutio, un essere impropriamente donna. Ma a quella vergogna indotta e a quelle tradizioni che condannano le donne ad esistere esclusivamente per ricoprire un ruolo c’è chi comincia a opporsi e a portarle allo scoperto.

È il caso di una documentarista nigerina, Aïcha Macky, 35 anni che con il suo “L’arbre sans fruits” sta scuotendo l’opinione pubblica e generando dibattiti sulla condizione della donna in certe parti dell’Africa Sub-Sahariana.

E sta anche raccogliendo consensi di critica cinematografica e premi. Per esempio, è la prima africana ad essere nel palmares 2017 delle “stelle della SCAM”, Società Civile degli Autori Multimediali.

Cosa accade ad una donna il cui destino si suppone sia mettere al modo molti figli se questo non accade? Cosa vuol dire vivere “fuori dalla norma“? Come è possibile guarire contraddizioni sociali che vedono donne africane – soprattutto delle aree rurali, analfabete e con scarsi mezzi economici – partorire 5-6-7 anche più figli senza potergli garantire una vita dignitosa?

Aïcha Macky parte dalla sua storia personale, di bimba che ha perso la mamma nel corso del parto, di donna che non può avere figli. “Cara mamma – è il testo di una lettera alla madre perduta –  donando la vita tu hai perduto la tua e io invece muoio a fuoco lento non potendola donare“.

Parte dalla sua storia personale per entrare nell’intimità, familiare e psicologica, di tante altre donne. Di tutte quelle donne considerate alberi senza frutti, inutili, sterili, infeconde. Eppure, donne.

L_arbre sans fruit bande annonce on Vimeo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...