africa news

Musica e rivoluzione: Jirra, la colonna sonora delle proteste in Etiopia

La musica può rappresentare un elemento davvero potente per sottolineare o accompagnare eventi.

Sicuramente è così per Jirra di Hachalu Hundessa. Jirra – Noi siamo qui –  è diventato la colonna sonora della rivoluzione, delle proteste per quasi tre anni e mezzo hanno sconvolto il tessuto sociale e civile dell’Etiopia.

Un brano che parla di resistenza e resilienza e che celebra la trasformazione della cultura Oromo e il cambiamento nel quadro politico dell’Etiopia, ma soprattutto trasmette un ottimismo collettivo e un sentimento di fiducia verso il futuro.

Negli anni scorsi migliaia di attivisti e semplici cittadini sono stati uccisi o arrestati e molte di queste proteste sono state condotte proprio dagli Oromo e gli Amhara, che costituiscono i due terzi di una popolazione di circa 100 milioni di persone. Repressioni e l’imposizione per due volte dello stato di emergenza non ha frenato gin tutti questi anni gli oppositori del regime.

Il risultato è stato un evento quasi senza precedenti, le dimissioni in febbraio del primo ministro Hailemariam Desalegn e il rilascio di centinaia di prigionieri, anche se ancora molti altri sono stati poi arrestati per aver violato il nuovo stato di emergenza proclamato subito dopo le dimissioni di Desalegn.

Oggi comunque ‘Etiopia attende di vedere sullo scranno di primo ministro Abiy Ahmed, già nominato portavoce della coalizione che guida il Paese. Sarà la prima volta che un rappresentante dell’etnia Oromo rivestirà questo ruolo. 

Anche se non sarà facile gestire il Paese e i cambiamenti attesi, uno dei cambiamenti è già in corso. E questi cambiamenti hanno una base musicale, Noi siamo qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...