africa news

Liberia, cresce la dipendenza dal tramadol, l’antidolorifico a base di oppiacei

Ricordate il recente caso esploso in Nigeria sull’abuso di codeina? Una sostanza oppioide contenuta in sciroppo per la tosse che praticamente ha portato alla dipendenza migliaia e migliaia di giovani (e non solo giovani). Tanto che il Governo ha dovuto emanare un divieto per questo prodotto venduto in dose massicce al mercato nero.

Ecco, una cosa analoga sta accadendo in Liberia. La sostanza, in questo caso, si chiama Tramadol e sta sostituendo cocaina, marijuana e altro. Si tratta di un antidolorifico, venduto in capsule e compresse con i marchi Ultram, Conzip, Rybix ODT e Ultram ER e approvato dalla Food and Drug Authority degli Stati Uniti.

Il tramadol starebbe di fatto sostituendo altre sostanze su cui la polizia effettua controlli costanti. Spesso se ne fa uso insieme all’alcool, cosa che aumenterebbe gli effetti, anche se nel foglietto illustrativo si specifica che non andrebbero assunti alcolici durante il trattamento.

Chi assume il tramadol ne ha spiegato gli effetti: coraggio, forza, capacità di fare cose che non si pensava di poter fare e sentirsi su di giri. C’è chi ne prende 2, 4, ma anche 6 al giorno. La scatola costa più o meno 50 dollari e può essere acquistata non solo al mercato nero, ai mercati locali, da venditori ambulanti, ma anche nelle farmacie.

L’abuso di questo farmaco/stupefacente non riguarda però solo la Liberia perché viene smerciato anche in Nigeria, Ghana e altri Paesi, non esistendo – pare –  un obbligo specifico di blocco dei farmaci alle frontiere essendo comunque un prodotto ufficiale e assolutamente legale.

Ma il problema è molto più ampio. Anche la Sierra Leone è stata segnalata per l’aumento sconsiderato di chi fa uso di medicinali a base di oppioidi. E il tramadol è proprio il principale tra questi. E, andando indietro negli anni si scopre che, nel 2013, l’Egitto fu al centro di un’inchiesta che dimostrava la vasta diffusione e consumo di medicinali a base di oppiacei, in primo luogo, ancora, il tramadol

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...