africa news

Gli USA ritirano truppe dall’Africa. Saranno utilizzate contro la ‘minaccia’ russa e cinese

Centinaia di truppe americane in Africa sarebbero state riassegnate e il numero delle missioni delle operazioni speciali nel continente sarebbe stato ridotto. Lo hanno reso noto alti gradi del comando USA che hanno fatto anche sapere che si tratta di una risposta alla strategia dell’amministrazione Trump di concentrarsi sempre più sulle “minacce” provenienti dalla Cina e dalla Russia. La notizia è stata riportata dal New York Times.

Pare che la maggior parte delle truppe saranno ritirate dall’Africa centrale e occidentale. In queste aree le missioni delle operazioni speciali si sono concentrate sull’addestramento delle forze armate africane per combattere la minaccia dei gruppi militanti estremisti islamici.

Recentemente le missioni americane hanno subito attacchi e perdite, quattro soldati uccisi in Niger e uno in Somalia, e forse anche questi episodi potrebbero aver influenzato le scelte strategiche di questi giorni.

Il gernerale Thomas D. Waldhauser, capo del Comando Africa degli Stati Uniti, ha però assicurato “non stiamo andando via“, ma secondo altri il ritiro delle truppe potrebbe significare un minore interesse per il continente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...