africa news

Ghana, nuove regole della Banca centrale, chiudono 11 Istituti finanziari su 34

In Ghana nel giro di 16 mesi sono sparite un terzo delle banche.

Si tratta dell’effetto delle nuove regole disposte dalla Banca Centrale che aveva concesso agli istituti finanziari fino al 31 dicembre 2018 per adeguarsi all’aumento della soglia minima di capitale a 400 milioni di Ghana Cedi (72,3 milioni di euro). Delle 34 banche nel Paese, 11 non sono sopravvissute all’obbligo della ricapitalizzazione. 

In passato la Banca del Ghana aveva continuato a fornire liquidità agli istituti di credito in difficoltà ma questo non aveva risolto il problema delle insolvenze e della mancanza di liquidità. Ecco il motivo per cui  nel giro di sedici mesi una serie di licenze a banche insolventi sono state ritirate.

Per evitare la chiusura sei banche si sono fuse dando vita a tre nuovi istituti che rientrano nei termini stabiliti dalla Banca centrale. Le fusioni riguardano la First Atlantic Merchant Bank Limited e la Energy Commercial Bank, la Omni Bank e la Bank Sahel Sahara, la First National Bank e la GHL Bank.

Inoltre, fondi pensione hanno iniettato capitali in cinque banche, permettendone dunque la sopravvivenza.

In corso anche una ricapitalizzazione delle banche di Stato (ADB and NIB) attraverso il GAT (Ghana Amalgamated Trust Limited) una holding creata per questo scopo. La ricapitalizzazione, ha detto il presidente della Banca Centrale,  Ernest Addison, servirà a finanziare progetti di sviluppo nel settore agricolo e industriale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...