africa news

Rifugiati e sfollati, il 26% e l’85% sono nell’Africa sub-sahariana

Oltre il 26%  dell’intera popolazione di rifugiati al mondo si trova nell’Africa sub-sahariana. La metà di loro ha meno di 18 anni.

Si tratta di 18 milioni di persone, secondo l’UNHCR.  Un incremento dovuto – negli ultimi anni – alle crisi in Sud Sudan (solo da questo Paese ne provengono 2.4 milioni), Nigeria, Repubblica Centrafricana – tanto per nominarne alcune. Un numero destinato ancora a crescere visti i conflitti e le instabilità in Paesi come la Repubblica Democratica del Congo, il Camerun, la Somalia, il Burundi, l’area del Sahel.

Inoltre, sempre secondo l’agenzia ONU, l’85% degli sfollati sono ospitati in campi allestiti nei Paesi in via di Sviluppo.

Uganda, Sudan, Etiopia, Kenya, sono quelli che ne ospitano il maggior numero e da lungo tempo. Si calcola che ogni 2 secondi una persona sia costretta a scappar via e lasciare la propria casa e i propri beni.

Del tema rifugiati e sicurezza si parlerà nel corso del summit dell’Unione Africana (10/11 febbraio) ad Addis Abeba, in Etiopia.

All’ordine del giorno anche la questione del passaporto unico che dovrebbe garantire maggiore mobilità a tutti i cittadini africani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...