Pizza, caprese, torta e Sangiovese

Ho fatto la mia prima pizza qui ad Aflasco! Nel forno acquistato con la vendita del mio (ex) pianoforte.

Ho fatto la mia prima pizza qui e… mi è venuta bene! Non come quelle – imperfettissime – che faccio in Italia e lascio cuocere nel forno elettrico. Il forno a gas ci vuole! L’acqua africana come quella di Napoli! L’aria africana come quella di Napoli!

Però, non ci crederete c’è anche un ingrediente segreto che mi ha passato Matteo Calzolari, della mitica Monghidoro. Grazie Matteo!

E anche non crederete che la mia prima pizza africana ho scordato di fotografarla! Aspettate la prossima.

Però ho fotografato la… quasi caprese. Solo i pomodori son locali, dall’Italia ho portato un meraviglioso olio, parmigiano e origami regalatimi da Pia. Grazie Pia! Ah, anche un po’ di peperoncino piccante locale.

caprese

Il tutto è stato accompagnato da Sangiovese, arrivato qui sano e salvo, regalatomi dall’amico Ilves. Grazie Ilves!

Infine… la torta! Tutta prodotti locali. Però questa non è proprio una torta in tutto e per tutto come le altre… E potete mangiarla in pochissimi altri posti.

Quindi… venite a farvi una vacanza da queste parti.

torta

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...